Tzatziki

Categoria: Salse

Τζατζικι - Tzatziki

Probabilmente la salsa più famosa della cucina greca. Salsa a base di yoghurt, aglio e cetrioli, è ampiamente utilizzata nella cucina greca come accompagnamento di molti piatti, soprattutto a base di carne, e come condimento nella “pita con gyros”.

Ingredienti:

  • 400 gr di yogurt intero (ottimo quello greco che si trova comunemente nei supermercati)
  • metà di un cetriolo, sbucciato e grattugiato
  • 4-8 spicchi d’aglio (a seconda dei gusti) finemente tritati
  • succo di mezzo limone
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.

Preparate tutti gli ingredienti in anticipo. Unite in una scodella l’olio e il succo di limone, quindi aggiungervi lentamente lo yogurt, avendo cura di unirlo completamente con il mix di olio. Aggiungete l’aglio (secondo i gusti) e il cetriolo grattugiato, continuando a mescolare finchè tutto sia amalgamato.

Per aggiungere un tocco di freschezza, può essere aggiunto allo tzatzichi anche un po’ di menta fresca.

Suggerimenti:

- Il cetriolo dovrebbe essere privato sia della buccia che dei semi. Una volta grattugiato, riporre la polpa di cetriolo su un panno assorbente per eliminare l’eccesso di liquidi.

- Il segreto per ottenere uno tzatzichi dal sapore più intenso? Più tempo lascerete lo tzatziki in frigo prima di servirlo, più sapore acquisterà.

Ingredienti: , , ,

22 Commenti a “Tzatziki”

  1. marta Dice:

    ci provero spero che sia buona

  2. marco Dice:

    ho preso il panno come hai detto.. ma sto cercando di sbucciarmi il cetriolo ma i semi nn escono.. aiutoo

  3. laura di "nettari di bacco" Dice:

    io l’ho preparata x l’aperitivo greco ed è andata alla grande!!!buonissima….x chi ama il sapore forte dell’aglio!!!

  4. laura di "nettari di bacco" Dice:

    io l’ho preparata x l’aperitivo greco ed è andata alla grande!!!!

  5. Umberto Dice:

    Il tzatziki (per chi ama l’aglio)lo potete utilizzare per condire la pasta, meglio se corta, un po’ di prezzemolo gli darà colore.Buon appetito!

  6. Aldo Dice:

    Semplicemente favolosa.

  7. Elisabetta Dice:

    Io l’ho provata ed è veramente buonissima!!!!

  8. MARINA Dice:

    Sono appena tornata dalla Grecia, me la mangiavo tuttiiiii i giorni, buonisssssima!!!!
    proprio ora lo fatta x mangiare….

  9. loredana Dice:

    davvero squisita! ci aggiungo un pò di origano e un cetriolo intero e sembra di gustarla in un ristorante greco! consigliatissima

  10. Mileno Spinadin Dice:

    Lo tzatziki fa molto bene per chi è iperteso; io lo preparo molto spesso ed ho anche avuti i complimenti da amici greci per il mio tzatziki,di cui ho impartao moolto bene la preparazione. In casa mia facciamo tanti piatti greci,specie se abbiamo amici a pranzo.

  11. iliaki Dice:

    Trovo molto buono questo sito, ed essendo greca,vi posso garantire che le ricette sono davvero mooolto mooolto vicine alle nostre tradizionali.
    per il tzatziki, ho da aggiungere una cosina al posto dell origano che qualcuno ha messo,
    e qualcosa che quasi nessuno scrive alle ricette per questa salsina:
    l’anetto.
    Non è usattissimo nella cucina italiana, personalmente lo porto essicato da Atene, provate con il ciuffo di finocchio che è un po simile. ma con l anetto è il suo.
    Buon appettito

  12. santina Dice:

    l’ho mangiata ha una cena greca fatta nel mio locale…buona davvero

  13. franca Dice:

    ho preso spunto da “alice” è stata eseguita dai ragazzi del sig, Persegani.
    Provata con carni grigliate è veramente favolosa, W l’aglio, salutoni e grazie di esistere

  14. jennifer Dice:

    ….fatto ieri….e sbaffato praticamente in un batter d’occhio!Sublime ;-)

  15. stefano Dice:

    da migliorare,es.da provare assolutamente con la menta fresca,possibilmente selvatica.

  16. patrizia Dice:

    help!appena tornati da Creta: siamo stati stregati da un’altra salsina che ci veniva servita come antipasto (ma non era lo tzatziki) probabilmente sempre a base di yogurt e con dentro melanzane, aneto, aglio??? Cerchiamo conferme ed indicazioni su come prepararla. Il padrone del ristorante a gestione familiare che ci ha deliziato per tutta la vacanza,ha detto che è una ricetta segreta… ma forse ci potete aiutare!

  17. Roby Dice:

    Ciao cara, io ho provato a farla tempo fa, certo non era come quella che mangiai in grecia ma è lo stesso molto buona.

    Allora ci vuole:
    una bella melanzana
    olio (4 cucchiai)
    aglio (1 spicchietto)
    aceto (1 cucchiaio scarso)
    limone (il succo di 1 limone)
    ..e sale quanto basta

    Ho diviso la melanzana a metà e l’ho fatta cucinare nel forno fino a quando non si è bella cotta (quasi ammollata).

    Una volta cotta ho estratto la polpa l ho lasciata raffreddare un po e poi con il minipimer ho frullato aggiungendo l’olio, l’aglio, l’aceto, il limone e ala fine ho aggiustato di sale!!

    Prova e poi facci sapere ;)

    Ciao

  18. Roby Dice:

    ….scusa Patrizia dimenticavo…lo yogurt!!!
    Dopo che hai frullato tutti gli ingredienti, alla fine aggiungi dello yogurt bianco un vasetto dovrebbe bastare, per sicurezza prendine due, poi mentre lo aggiungi ti regoli tu con la densità ;)

    Ciaoooo

  19. Deborah Dice:

    Speriamo che sia buono,poichè abbiamo una prof. pazza stiamo facendo i lavori a gruppi e ogni stato deve portare una ricetta del proprio popolo….Anche se a non tutti piacerà l’aglio spero che sia apprezzata da qualcuno! =)

  20. Mileno Spinadin Dice:

    Inutile dirlo,la cucina greca è una delle più sane che ci siano.Lo tzatziki fa bene alla circolazione sanguigna ed è buonissimo,però bisogna fare molte pratica nel dosaggio dell’aglio,al quale conviene togliere il germoglio interno (può dare rigurgito).Ho sempre fatti piatti greci per i miei ospiti e per me stesso,anche se ora son quasi 90enne. Per lo tzatziki è molto importante eliminare l’acqua di vegetazione del cetriolo. Ho ricevuti i complimenti da amici in Grecia per il mio tzatziki e per tante altre salse. Il mousakà lo faccio più alla turca senza besciamella mi oiace di più).La cucina greca e quella italiana sono le più sane in europa ed hanno molte similitudini:un esempio,gli involtini di verza alla romana sono simili ai dolmades,i quali mi piacciono molto di più per il sapore asprigno della foglia di vite e con lo avgolemono. Kalò oretzi kè kalimera.

  21. cristina Dice:

    io sinceramente devo andare in grecia e nn vedo l’ora di assaggiare questa salsa meravigliosa

  22. veronica Dice:

    La salsa è venuta un pò troppo forte, forse per il succo del mezzo limone..io l’ho fatta con 5 spicchi d’aglio…ma è sempre e comunque favolosa! :)